cessazione

CHIEDERE LA CESSAZIONE DELL’UTENZA IDRICA

L’utente che intende recedere dal contratto di fornitura deve darne comunicazione scritta al Gestore. In mancanza di tale disdetta rimane comunque responsabile nei confronti dell’azienda e di terzi.

Nel caso di disdetta è fatto obbligo all’intestatario di:

  • pagare tutte le bollette eventualmente inevase;
  • indicare l’indirizzo per l’invio dell’ultima bolletta.

CLICCA PER SCARICARE MODULO DI CESSAZIONE

ALLEGATI DA PRESENTARE UNITAMENTE ALLA RICHIESTA DI CESSAZIONE:

  • attestazione del versamento di Euro 25,00, per le spese di chiusura, sul conto corrente postale n. 68210699 intestato ad Acquaenna S.C.p.A. via S. Agata n. 65/71 – 94100 Enna;
  • fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del richiedente.
  • dichiarazione sostitutiva “erede” o idonea documentazione attestante la qualità di erede (nel caso di cessazione richiesta da erede dell’utente deceduto).